Fattori genetici e ambientali (abuso della visione per vicino) stanno causando una miopizzazione sempre maggiore nella specie umana. Si stima infatti che entro il 2050 metà della popolazione mondiale sarà miope, un numero enorme e al tempo stesso molto attendibile.

Gestire la progressione miopica nei giovanissimi rappresenta una sfida importantissima oggi e negli anni a venire, per questo siamo molto attenti a proporre in ambulatorio le migliori soluzioni scientifiche disponibili. Nel nostro centro offriamo infatti trattamenti di ortocheratologia notturna e particolari lenti a contatto morbide che riducono la progressione miopica nel tempo. Diminuire la miopia significa fornire una migliore nitidezza alla visione, ma anche prevenire problemi patologici futuri legati alla eccessiva lunghezza assiale oculare. Tutti i trattamenti vengono forniti sotto la garanzia di un controllo medico oftalmologico esterno.